Vita da Commessa

I 5 clienti che speri entrino in negozio. E invece non entrano (quasi) mai.

Il giorno che queste cinque persone entrano nel tuo negozio, la vita torna a sorriderti, le campane iniziano a suonare e lo psicanalista che ti ha in cura per farti riprendere dai traumi dei clienti no, può prendersi un giorno di ferie.

1-IL DECISO: sa cosa vuole e come lo vuole. Sa anche perché lo vuole. Entra in negozio già con una sua idea, chiara e precisa. Se gli mostri qualcosa di diverso da quello che ha in mente non la fa tanto lunga: sì mi piace o no, non mi piace. Punto. Glaciale, determinato e dritto all’obbiettivo. Senza tante smancerie. Bravo. Se spendi molto quasi quasi che ti regalo una t-shirt. Te la meriti.

2-LO SPAESATO: non capisce niente di moda, vestiti, colori e abbinamenti. Dipende totalmente da te, e si fida di te. Un cucciolo di animale spaurito, te lo prendi talmente tanto a cuore che alla fine della vendita gli vuoi davvero bene che ti proproni di andare a casa sua tutte le mattine a consigliarlgi gli outfit. Bravo, ti meriti un abbraccio, forte. Andrà tutto bene, ci sono qui io per te.

3-QUELLO A CUI PIACE TUTTO: un entusista della vita, un preso bene, un allegrotto. O probabilmente uno che ha avuto una giornata talmente tanto brutta che sfoga tutto il dispiacere nello shopping sfrenato. Per la tua felicità. Compra di tutto, ti fa i complimenti per la fantastica collezione, per il negozio ordinato, per l’azienda all’avanguardia. Complimenti anche per tua madre che ha messo al mondo una commessa carina e gentile come te. Bravo anche te, i soldi non fanno la felicità ma un guardaroba nuovo, sì. Sopratutto se hai avuto una giornata no.

4-IL FRETTOLOSO: prende di tutto, senza pensarci. Entra ed esce dal negozio come un uragano. Ti travolge, ti sconvolge. Durante la vendita perdi la concezione del tempo e dello spazio, ti confonde. Ti rapisce ma in 3 minuti ha acquistato mezzo negozio senza provare nulla. Poi magari verrà a cambiare la t-shirt da uomo che ha preso come regalo per una ragazzina, ma intanto il bottino è stato portato a casa. Bravo, un batti cinque per te.

5-UOMO CHE FA REGALO A DONNA:“devo fare un regalo a mia madre/moglie/fidanzata/figlia, dammi quello che metteresti tu, tanto poi lo viene a cambiare sicuramente.” Tre minuti e quindi secondi e il regalo è fatto. Bravo, davvero molto sentito.

 

Un applauso a voi, clienti veloci e compratori seriali. Vi voglio bene. Tanto.

Articolo precedente Articolo successivo

Ti potrebbe interessare anche

Nessun commento

Commenta questo articolo