News

Intervista per “CentroPagina”.

L’eterno indeciso, il musone, l’affranto, il complessato, quello che si presenta in negozio alle diciannove e cinquantanove: nei fumetti di Laura Tanfani, 28 anni, addetta alle vendite di un negozio di abbigliamento a Chiaravalle e creatrice della pagina Facebook “Vita da Commessa”, ci sono proprio tutte le specie umane di clienti possibili e inimmaginabili.

Armata di foglio e matita, Laura descrive nelle sue strisce il lavoro della commessa, eterna paladina dello shopping e portatrice di pazienza infinita, mentre si barcamena tra domande e richieste assurde come “vorrei una maglia semplice ma particolare”, “ce l’hai la maxi elle?”, “mi dia la small più grande che avete”, e strafalcioni che vanno dal “jeans estinto” alla “pelliccia ginecologica” per arrivare al mitico “pantalone strapazzato”.

L’intero articolo, di Teodora Stefanelli,  qui !

Articolo precedente Articolo successivo

Ti potrebbe interessare anche

Nessun commento

Commenta questo articolo