Vita da Commessa

L’Oroscopo dei commessi: La Bilancia

La Bilancia è il segno della diplomazia e dell’equilibrio. Due caratteristiche difficili da tener strette al proprio carattere se si lavora in negozio, ma la Bilancia è dotata anche di autocontrollo e tende a tenere a bada i suoi sentimenti. Riesce quindi a gestire con tutto il suo charme anche il cliente più terribile. O per lo meno ci prova.

È un grande persuasore ed oratore. Doti fondamentali per un commesso, direi.

Commesso Bilancia=commesso non sincero, ma che vende.

Sono dei grandi mediatori e possono affrontare delicate trattative. Ad esempio, se un commesso Bilancia vende per sbaglio un capo che era stato messo da parte per una cliente, saprà rimediare con “Ma l’ho venduto appositamente signora, non è stato un mio errore, l’abito che le avevano consigliato non era indicato per lei. Era una cosa anonima. Lei è sprecata per quel vestito. Guardi a cosa ho pensato io, invece, questo esalterebbe i suoi occhi color corteccia di pino, eccetera eccetera”.

Alla Bilancia non piace litigare. Questo è un ottimo motivo per avere un collega Bilancia, per lo meno potrai avere con lui una discussione costruttiva quando vi confronterete sul perché ti abbia consigliato, senza che nessuno glielo chiedesse e senza essere minimamente invadente, di fare le vetrine la mattina appena arrivi in negozio.“La mattina c’è meno gente, puoi gestire con più calma e ottenere un miglior risultato per un lavoro così importante come quello di fare le vetrine, guarda le farei io ma devo dedicarmi a lavori più umili perché io ho già imparato tanto dalla vita, ora è il tuo turno. Vai e brilla.” Ma tu la mattina non sai manco come ti chiami, figuriamoci se puoi mettere 4 strati di vestiti a un manichino, mentre il dispensatore di consigli non richiesti Bilancia, si prende con calma il suo caffè perché non è mattina senza un caffè buongiorno bell’anima ma a una certa ti chiedi “Perché sto a lavoro solo io?”  

La Bilancia, infatti, pur avendo uno spiccato senso del dovere e interesse per le attività lavorative che dimostra solo nei suoi sogni,  tende, molto spesso, a cedere alla pigrizia e a concedersi momenti di svago.  Ma mai lo ammetterà. Giustificherà la sua svogliatezza, che lo travolge ogni 10 minuti, dicendo che se li è meritati quei momenti si relax perché il lavoro di testa che dice di compiere quotidianamente è anche più faticoso del lavoro fisico. In realtà è una settimana che non fa niente ed ha accollato tutto il lavoro ai colleghi.

Ma fa questo in modo elegante. Cioè ti appioppa il lavoro che dovrebbe far lui in maniera elegante, usando tutto il suo fascino oratorio per convincerti a fare cose che dovrebbe far lui. Occhio quindi al tuo collega Bilancia, sappi che è un grande stratega. Lui sa già una settimana prima che quel lunedì non avrà voglia di fare un cazzo e toccherà a te. E’  un attimo che abbassi la guardia e ti ritrovi a fare cassa, magazzino, vetrina, allestimento, vendita assistita, cambio dell’armadio, tuo e suo, cena per lui, mentre lui se ne sta beatamente con le mani in mano a parlare con il cliente intollerante a cui non sta bene niente cercando di trovare un compromesso tra “che brutta razza i commessi” per tenersi  vicino ed essere adorato dal cliente e anche “che brutta razza i clienti ma non sicuro lei che è splendido” cliente rompicoglioni.

Quando ti sveglierai dal tuo sonno e farai notare al commesso Bilancia che tu grondi di sudore e lui al massimo ha il mal di lingua, ti risponderà che quello che ha fatto è stato più che necessario e vale anche di più del lavoro pratico che ha fatto tu. E alla fine ci crederai. anzi, ti ritroverai a prendere appunti su consigli da lui dati, senza essere richiesti, su come poter diventare come lui.

Il commesso Bilancia ama i complimenti. Quando un cliente gli dice che è stato bravissimo e gentilissimo “ce ne fossero di commessi come te“ solo perché e stato imbambolato e ipnotizzato dalle sue parole, si auto celebra per dieci anni.

Ovviamente, manco a dirlo, il suo giorno è il venerdì. Il giorno che inizia il weekend, il weekend che potrà appagare la sua voglia di equilibrio, pace e svago. Ma buongiorno cara Bilancia, hai sbagliato lavoro.

Riesci comunque a rimanere un tipo equilibrato?

 

Articolo precedente

Ti potrebbe interessare anche

Nessun commento

Commenta questo articolo